• Home
  • keyboard_arrow_right Ospiti
  • keyboard_arrow_right Cast
  • keyboard_arrow_right
  • keyboard_arrow_right Camillo Toscano

Ospiti

Camillo Toscano

atuttoPuff!! Gennaio 23, 2019 639 85 4


Background
share close

Attore, imitatore, caratterista e autore comico, nasce nel 1964 a Cosenza, nella Calabria del nord o Regno delle due Sicilie, come dir si voglia, da una famiglia mista, nel senso che il padre è un uomo e la madre una donna. Vincitore già a 16 anni del 1° Festival della comicità di Rende.

All’età di 18 anni approda a Roma per frequentare l’università. Oggi ha una laurea in giurisprudenza e riesce a scrivere, pensate, la parola “disoccupato” anche in latino e greco.
Frequenta, per due anni, la scuola di teatro di Luigi Squarzina e comincia ad esibirsi in alcuni locali romani (Piper e Scarabocchio tra i tanti) nel corso di tutti gli anni ’80.

Camillo Toscano

Le imitazioni e le caratterizzazioni di personaggi, creati dalla sua contorta fantasia, hanno fatto sì che la tv arrivasse con la semifinale di “Stasera mi butto” nel ’92, “Uno mattina Estate” nel ’94, “Momenti di gloria” nel ’99, “La sai l’ultima” nel 2001 e negli anni 2000 la “Domenica In” di Baudo di cui è stato più volte ospite.
Ha partecipato ad alcuni festival della comicità arrivando nel 2007 in finale a quello di Grottammare.

Tutti gli dicevano “vedrai che prima o poi arriverà la televisione” e, visto che non arrivava, è andato a comprarsela, un 14” in bianco e nero.

CAMILLO TOSCANO

Il TEATRO la sua più grande passione. Nel 1989 è protagonista ne “Il ventaglio” di Goldoni con la compagnia di Luigi Squarzina. Nel 2001, scelto da Lando Fiorini, approda al “Puff” dove è in scena fino al 2014 e insieme a Lando fa coppia fissa per ben 14 stagioni. E’ l’attore che vanta il maggior numero di spettacoli sul palco del “Puff”. Dal 2015 al 2017 è uno dei protagonisti nel giallo-comico “Buon compleanno” di Pierfrancesco Pingitore in scena a Roma al Salone Margherita, al Tirso Dè Molina.
Nel CINEMA ha interpretato il ruolo del protagonista in un cortometraggio dal titolo “La voce del cuore” del regista e autore Ugo Mangini, in concorso al Festival del cinema di Venezia. Ha interpretato ruoli di primo piano ne “il Maresciallo Rocca 4”, “Il bello delle donne 3” e “Gente di mare 2”.

Rate it
Previous post
Similar posts